Italian memory

Chi fra noi non è più un tenero virgulto ricorderà certamente una trasmissione televisiva, allora famosa, che chiuse definitivamente i battenti quasi vent’anni fa (l’ultima puntata è datata febbraio 1994): l’Almanacco del giorno dopo. In onda dal lunedì al sabato prima del canonico TG
Continua →

Cos’è la comunicazione aziendale ? E perché mai dovremmo occuparcene ?

Potremmo avere la migliore delle idee con fondi ingenti, super-tecnologie e pianificazioni perfette ma senza le persone tutto resterebbe lettera morta. Che la cosa ci piaccia oppure no.
Continua →

Le parole che non ascoltiamo

Le parole hanno un peso ? E' convinzione comune che la risposta corretta sia: . In effetti ne sono persuaso anche io. Il fatto è che ce ne passano sotto il naso (meglio, "sott'orecchio") a centinaia ma non rileviamo quali siano quelle da
Continua →

Il Q.I delle bombe

Se io ti bendo gli occhi per impedirti di notare quella pistola puntata alla tua testa, sono meno colpevole di chi, con quella pistola, ti ci spara, in mezzo agli occhi ?
Continua →

La “Caverna dei Ladri” ovvero 2,5 idee per un dibattito in tv

Non so a voi, ma la sensazione che mi rimane alla fine di un dibattito televisivo è quasi sempre di “irrisolto”. Ecco due idee e mezzo (provocatorie, ma neanche tanto) per invertire la tendenza...
Continua →

Un terremoto fa sempre notizia ? No, ovvio.

In che modo giornali e televisioni scelgono le notizie ? Esistono notizie di serie A e notizie di serie B e questo anche quando noi le giudicheremmo ugualmente gravi e importanti...
Continua →

Sciopero della Stampa: un esempio di Comunicazione non Efficace

Lo sciopero indetto per ieri dalla Federazione Nazionale della Stampa è stato una grande occasione persa per veicolare al meglio il messaggio desiderato. Vediamone il perchè dal punto di vista della STRUTTURA della COMUNICAZIONE a prescindere da qualunque pregiudizio o "postazione" po
Continua →

Articolo indignato

La rappresentazione della realtà è la mappa che ci guida nella nostra quotidianità e nella nostra progettualità; le parole influenzano e modellano la realtà, essendone influenzate. Una veloce e 'piccata' digressione sulle parole lette e ascoltate quest'oggi.
Continua →

Stiamo ballando sul Titanic…

Nelle occasioni in cui abbiamo analizzato la comunicazione politica e sociale che caratterizza questa stagione della vita del nostro Paese, abbiamo cercato di mantenerci il più possibile equidistanti dalle diverse posizioni politiche; tuttavia le cose si complicano quando si osservano
Continua →

Manifesto della Comunicazione Etica

Come tutti sanno, giovedì scorso si è consumato un evento di importanza rilevante nella vita politica del nostro paese. L'ennesimo "scempio informativo" perpetrato da molti media non può lasciarci indifferenti.
Continua →